Hockey Lna / Ambrì e Lugano, sei punti dal profumo di “play-off”

Hockey Lna / Ambrì e Lugano, sei punti dal profumo di “play-off”
C'è chi teme per le pastette, sul finire della stagione regolare nell'hockey di Lega nazionale A. Ma si sappia che nessuno potrà far conto sulla disponibilità delle ticinesi: le quali, difatti, stasera hanno infilato un doppio successo esterno nel turno numero 47, l'AmbrìPiotta per 2-1 a Losanna (23.27, Matteo Nodari per i padroni di casa; 34.01, Matt D'Agostini, e 52.18, Nick Plastino, entrambi in “power-play” per aggancio e sorpasso) ed il Lugano per 3-1 a Friborgo sul FriborgoGottéron (miglior partita dell'anno, avversari tenuti sotto scacco e difatti costretti a cercare soluzioni improbabili; vantaggio con tiro incredibile di Linus Klasen al 13.29, indi Dario Bürgler al 44.55 ed Alessandro Chiesa al 49.04; solo su doppia superiorità numerica il timbro di Jim Slater per i padroni di casa, minuto 59.41). Evidenza: entrambe le squadre sopra la linea, un'avversaria - il ServetteGinevra - che sembra destinata a far compagnia a Davos e RapperswilJona Lakers nel “play-out”, minimo ma consolante margine sulla linea. Gli altri risultati: Berna-ServetteGinevra 4-3; BielBienne-Zugo 5-1; RapperswilJona Lakers-Davos 1-3 (decisivo Inti Pestoni); Zsc Lions-Scl Tigers 2-1 (ai rigori). La classifica: Berna 98 punti; Zugo 93; Losanna 77; BielBienne 76; Scl Tigers 75; AmbrìPiotta 73; Lugano 72; Zsc Lions, FriborgoGottéron 71; ServetteGinevra 66; Davos 45; RapperswilJona Lakers 29.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry